Antenne Collins per Aerei


click here for english version

 

Antenne Collins: per sorveglianza ed intercettazione
di Lino Esposito ( Swl:I1-3152/Ge )

All'arrivo della primavera,quasi ogni anno,mi ritorna la voglia di fare un pò di footing. Cosa che dovrei fare tutto l'anno, ma che per pigrizia, rispolvero solo all'arrivo delle belle giornate primaverili, e che poi abbandono quasi subito. Alcune volte mi recavo, con l'automobile, presso il Monte Righi, da dove si gode una spendida vista della città di Genova, lasciavo l'autovettura in una piazzuola e partivo per il mio percorso, che ogni volta pianificavo e che alla fine non compivo, alle volte,neanche per metà. Però non dimenticavo di passare, da buon appassionato di radio e di radiocomunicazioni,accanto alle maestose antenne di Genova-Radio/Icb (notissima stazione radio per comunicazioni marittime) posizionate all'interno dell'antica e maestosa fortezza chiamata il Castellaccio. Mi fermavo un pò, e cercavo di vedere roteare le gigantesche antenne direttive logperiodiche, ma subito dopo mi veniva in mente che la radiofrequenza non fà bene, Genova-Radio(Icb) a volte arrivava a trasmettere con 25 chilowatt di potenza.

In uno dei tanti pomeriggi, dopo aver fatto solo pochi chilometri di corsa( si fà per dire) già con la lingua di fuori e bisognoso di una bombola di ossigeno, mi fermai per cercare di riprendermi. Dopo un pò, già mi ero un pò riposato, ed ammiravo i boschi vicino alla strada, ascoltavo il silenzio ogni tanto interrotto dallo sbattere delle ali degli uccellini, e dal loro delicato cinguettio. Ad un tratto, in lontananza,un rombo del motore di un camioncino 4x4, ruppe questa meravigliosa quiete. Dopo un pò giunse in una stradina sterrata vicina alla strada dove ero io. Si fermò, e vidi sopra di esso una moltitudine di antenne, capì subito che si trattava di un automezzo del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni, adibito al controllo di quasi tutte le frequenze radio. Ma la cosa che più mi colpì,osservando le antenne montate sopra di esso, fù una piccola antenna a forma di pinna di squalo con la scritta Collins.E tra mè pensai: "Accidenti!!! Collins!!! La mia passione,anche qui!!!" Già mi erano note questo tipo di antenne, usate su aerei di mezzo mondo! Subito dopo, mi allontanai e feci ritorno a casa. Anche in questo caso, compare il grandioso e legendario nome Collins; ancora una volta le antenne Collins aiutano a svolgere un compito di vitale importanza: la sicurezza di tanta gente, e a volte la prevenzione di crimini.

 

 

Home Page About Me
My Poems
What's a Hobby
The 70s and 80s at the Discothèque in Genoa
Genoa Radio Genova Radio 1950's-1960's 1950's-1960's Collins advertising
Collins Amateur Equipment used in wars
About Arthur Collins

Miscellaneous Collins Radios
Collins Antennas
Awards Received
Links Contacts & Guestbook

Consulta la Privacy Policy del sito

 

I loghi della Collins Radio sono marchio registrato e sono di proprietà della Rockwell-Collins U.S.A.,
non è inteso violare il copyright.